Trave NPS® Light

La Trave NPS® Light a struttura mista acciaio-calcestruzzo è resistente al fuoco secondo quanto prescritto dal DM 03.08.2015.

E' adatta per l'impiego con solai a lastra tipo predalles in quanto sfruttando le opere di banchinaggio di questo, non richiede alcuna casseratura aggiuntiva.

La struttura metallica è realizzata interamente in acciaio liscio da carpenteria ai sensi della norma UNI EN 10025-2 ed è marcata CE ai sensi della norma EN1090-1.

Dettagli prodotto

Dati tecnici

Struttura Metallica In acciaio strutturale ai sensi della norma UNI EN ISO 10025-2
Basamento Nessuno
Calcestruzzo del getto di completamento C25/30 quando non prescritto diversamente dal progettista
Autoportanza No
Saldature A filo continuo sotto gas di protezione (Process UNI EN ISO 4063-135)secondo le vigenti NTC 2018
Resistenza meccanica al fuoco (R) In funzione del copriferro inferiore se inserita in un getto pieno o dello spessore della lastra predalles su cui poggia
Riferimenti normativi Per la progettazione § 4.3 NTC 2018 ed Eurocodice 4 Per l’antisismica § 7.6 NTC 2018 ed Eurocodice 8
Progettazione Secondo procedura di calcolo del Sistema aderente alla normativa vigente e firmata da un tecnico abilitato
Lunghezza contabile Lunghezza teorica della trave data dalla distanza tra gli appoggi teorici di calcolo

Abbinamenti trave solaio

Trave NPS® LIGHT - soletta in cls Trave NPS® LIGHT - soletta in cls
Trave NPS® LIGHT - solaio predalles Trave NPS® LIGHT - solaio predalles

Appoggio su pilastro

Trave NPS® LIGHT appoggio su pilastro Trave NPS® LIGHT appoggio su pilastro

Montaggio

Montaggio trave NPS® Light Montaggio trave NPS® Light

Continuità strutturale

Trave NPS® LIGHT continuità strutturale Trave NPS® LIGHT continuità strutturale

Predimensionamento grafico

Predimensionamento travi Predimensionamento travi

CONSIGLIO TECNICO-APPLICATIVO

Scattolin Ing. Alfredo Scattolin,
Progettista NPS®

tech@tecnostrutture.eu  

In fase di progettazione delle lastre predalles in abbinamento alle travi NPS® Light, tenere sempre conto dell'ingombro e posizionamento dei tralicci al fine di evitare fastidiose interferenze e perdite di tempo in cantiere.

 

Questo prodotto è stato impiegato per

Area Download
Richiedi informazioni