02 maggio 2012

Sismica: Bologna, 25 maggio 2012

ISI 25.5.12

RECUPERO DEL COSTRUITO IN ZONA SISMICA.
ALLA LUCE DELLE NTC2008 E DEGLI ASPETTI ASSICURATIVI.

Un convegno organizzato dall'Associazione ISI – Ingegneria Sismica Italiana in programma il prossimo 25 maggio presso la sala A della 3aTorre sede Regione Emilia Romagna a Bologna.

In Italia il numero di costruzioni che non rispettano le norme sismiche supera certamente le 100.000 unità. Il loro adeguamento è un problema non soltanto tecnico ma anche economico ed organizzativo. Su rischio sismico, normativa e implicazioni in campo assicurativo si discuterà nell’ambito del convegno “Recupero del costruito in zona sismica. Alla luce delle NTC2008 e degli aspetti assicurativi” in programma il prossimo 25 maggio presso la sede della Regione Emilia Romagna a Bologna in viale della Fiera 8.

Il convegno è stato voluto e organizzato da ISI Ingegneria Sismica italiana - associazione che riuniscei diversi attori che operano nell’ambito dell’ingegneria sismica in Italia e promuove attività di divulgazione del loro lavoro, interfacciandosi con le istituzioni, gli enti normatori, la comunità accademica, scientifica ed il mondo industriale e dei professionisti. Per la peculiarità e l’attualità dei temi trattati il convegno vede il patrocinio di Regione Emilia Romagna, Emilia Romagna CNA Costruzioni,Fondazione Eucentre, Ordine degli Architetti di Bologna e Provincia, Ordine degli Ingegneri della Provincia di Bologna e Ordine dei Geologi Emilia Romagna e dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Firenze.

Ricca di massimi esperti e accademici di ingegneria sismica e normativa, la rosa dei relatori, tutti di livello internazionale: dal G.Calvi presidente della fondazione Eucentre a C. Christopoulos del dipartimento di Infrastruttura dell’Università di Toronto (Canada), da P. Spinelli, professore ordinario del Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale dell'Università degli Studi di Firenze, a P. Riva Preside della Facoltà di Ingegneria dell'Università degli Studi di Bergamo, a T. Trombetti della facoltà di Ingegneria dell’Universtà di Bologna e G. Manfredi, Professore ordinario Dipartimento di Ingegneria Strutturale Università degli Studi di Napoli Federico II.

Scarica il programma e la scheda di iscrizione 

Per informazioni e iscrizioni: segreteria organizzativa Calt Relazioni Pubbliche tel 0432 229127 email convegni@caltpr.it