26 gennaio 2016

Memoriale della Shoah

FOTO DI ANDREA MARTIRADONNA

Alla cerimonia "Medaglia d'Oro all'Architettura Italiana 2015", la giuria assegna la menzione d'onore per la categoria Interni a Morpurgo De Curtis Architetti Associati per il Memoriale della Shoah; Milano, Italia 2014.

Tecnostrutture ha avuto l'onore di contribuire alla realizzazione di questo luogo del ricordo, fornendo le scale ed i vani ascensori circolari.

Il progetto del Memoriale, realizzato dallo Studio Morpurgo de Curtis Architetti Associati, si estende su una superficie di circa 7.000 mq e si sviluppa su due piani, piano terreno e piano interrato. Rispetta totalmente la morfologia originaria dell’area, al fine di mantenere la specificità dell’identità del sito di deportazione. E' un sistema di spazi integrati in sequenza che disegnano un percorso tematico: dalla "Sala delle testimonianze", dedicata alle voci dei sopravvissuti, fino al "cuore" del Memoriale: il "Binario della Destinazione Ignota" e il "Muro dei Nomi", dove sono ricordati i nomi di tutte le persone deportate dal Binario 21.

 

Richiedi informazioni