i.lab Italcementi, Bergamo - Richard Meier

  • i.lab

Il Centro Ricerche di Italcementi, inserito nel campus del Kilometro Rosso è la prima realizzazione italia ad ottenere la prestigiosa certificazione statunitense Leed Platino quale miglior edificio d'Italia per efficienza energetica e sostenibilità ambientale.

Il progetto strutturale doveva riuscire ad adattarsi al concept architettonico studiato dall'architetto Meier che prevede sbalzi fino a 18 metri con conseguente disomogeneità di carichi. L'ampia copertura a guscio, che svolge un importante ruolo di moderazione dell'irraggiamento solare sulle facciate trasparenti, è fra gli elementi architettonici più interessanti nel complesso edilizio dell' i.lab di Bergamo.

La copertura dell'i.lab è composta da grandi elementi prefabbricati in calcestruzzo bianco, estremamente sottili e da tralicci reticolari misti in acciaio-calcestruzzo, predisposti per la post-tensione una volta completato il getto di copertura. All'interno della struttura metallica sono stati inseriti dei cavi di post-tensione che vengono tesati a maturazione avvenuta del getto di completamento per controllare gli sbalzi della struttura con luce variabile dai 10 ai 18 metri.

Richiedi informazioni