Sede direzionale di Angelini S.p.A, Roma

  • Angelini

Un esempio di ricostruzione sismo-resistente, sostenibile e senza spreco di territorio, realizzato con tecnologia NPS® di Tecnostrutture. L'edificio "Casa Angelini" ha ottenuto la la certificazione LEED Platinum.

“La nuova sede Angelini è stata progettata infatti con l’intento di contribuire a riqualificare l’area, impiegando tecnologie innovative, puntando sulla qualità architettonica e sulla sicurezza strutturale,” – afferma l’ingegner Gianluca Salin, responsabile progetto di Angelini Immobiliare S.p.a.

Sebbene le norme non impangono l’obbligo di isolare sismicamente l’edificio, la committenza compie una scelta diversa e decide volontariamente di isolare sismicamente l’edificio per garantire una elevatissima sicurezza delle strutture ed incrementareo così anche valore della costruzione. Per il progetto vengono scelti pilastri Sismi PDTI®, con camicia in acciaio ed isolatore sismico elastomerico pre-installato in stabilimento.

Pilastri e travi NPS® sono impiegati in tutti gli edifici uffici del complesso. I quattro blocchi disposti a forma di ferro di cavallo, grazie alla propria regolarità, ben si prestano all’impiego di strutture miste semi-prefabbricate. La maglia è formata da pilastri Sismo PDTI® e pilastri PDTI® in acciaio, successivamente riempiti di calcestruzzo, abbinati a travi con luci fino a 10 metri.

Sovrasta gli spazi ufficio un edificio denominato “Ponte”. “Questa costruzione rappresenta una vera scommessa progettuale” - affermano i progettisti Fulvia Petri e Alessandro Pieretto di Tecnostrutture che hanno dimensionato gli elementi NPS® – “L’irregolarità della pianta è estrema: travi a sbalzo, luci fino a 15 metri, angoli ottusi o acuti, ma mai perpendicolari, nodi a più vie dove confluiscono 3 o addirittura 4 travi."

Questa è la prova che NPS® riesce a tradurre in struttura ogni disegno architettonico, riconoscendo all’architetto massima libertà d’espressione.

Richiedi informazioni